Prestiti Pensionati

attesa.gif

Ottieni subito € 18.000

con 120 rate mensili da € 190

TAN fisso 4,88%

TAEG fisso 5,01%

Zero costi apertura pratica e consulenza

il Finanziamento Veloce, Facile, Trasparente e sempre Conveniente.

Preventivo Veloce On Line in 1 minuto

Fino a 90.000 € in 120 mesi

Prestiti per
Pensionati Inps - Inpdap

"Gratuito e senza Impegno"

Nome
Cognome
Cellulare
Email
Importo Richiesto
Tipo di Impiego
Comune di residenza

*I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

Consulta Privacy

INFORMAZIONI PER IL CONSUMATORE relativo all’Esempio denominato: "Prestiti Pensionati"Messaggio pubblicitario con finalità promozionale riferito a Prestiti contro Cessione del Quinto dello Stipendio. Importo Massimo richiedibile fino a € 80.000, durata da 24 a massimo 120 mesi. Offerta valida fino al 31/12/2022, Max APR 12,7000 come da indicazioni di BANCA D’ITALIA. Promozione su iniziativa della RC Consulting srl, agente in attività finanziaria (iscrizione OAM n. A5218), proprietaria del marchio Tempo Prestiti, operante su mandato di Italcredi SpA. La concessione del finanziamento è soggetta a valutazione merito creditizio, approvazione discrezionale ed erogazione da parte della stessa Italcredi SpA. Esempio riferito a un dipendente INPS, Donna o Uomo, con 64 anni di età all’inizio del finanziamento. Importo Netto erogato a favore del cliente Euro 18.000,00 – Importo totale dovuto: Euro 22.800,00 da pagare in 120 rate mensili da Euro 190 - Tasso di Interesse (T.A.N) Fisso (per l’intera durata del prestito) del 4,88 % - Tasso Annuo Effettivo Globale (T.A.E.G.) è pari al 5,01 - Tasso Effettivo Globale (T.E.G) è pari al 4,99 % - Voci di Costo: - Costo totale del credito: Euro 4.800,00 – Il Costo Totale del Credito comprende : - interessi nominali (al TAN del 4,88 %) Euro 4.784,00 - imposta di Bollo Euro 16,00 - Spese Istruttoria Euro 0,00. L’importo erogato al cliente di cui all’esempio si intende al netto di tutte le spese e i costi trattenuti dalla banca al momento della liquidazione. Tutti i servizi di consulenza ed attivazione preliminare alla richiesta di finanziamento sono gratuiti anche in caso di non sottoscrizione del contratto. L'esempio non costituisce offerta al pubblico. Il TAN ed il TAEG riportati si riferiscono esclusivamente all'esempio specifico indicato. Le condizioni riportate possono variare in funzione dell’età del consumatore, sesso, della natura giuridica del suo datore di lavoro, dell’anzianità di servizio, dell’importo richiesto, della durata del finanziamento e, per i dipendenti privati, dal TFR disponibile. Il consumatore ha il diritto di estinguere, tutto o in parte, il credito anche prima della scadenza del contratto, in qualsiasi momento. In tal caso il Consumatore ha diritto a una riduzione del costo totale del credito pari agli interessi previsti e degli altri costi non ancora maturati alla data di estinzione, ad esclusione degli oneri fiscali dovuti per legge. Il Prestito è assistito obbligatoriamente per legge (D.P.R. 180/1950) dalle coperture assicurative per il rischio vita e impiego ed i relativi costi sono a carico della banca erogante. Diritto di recesso entro 14 giorni dalla conclusione del contratto secondo le modalità riportate in contratto. Per le condizioni economiche e contrattuali personalizzate sulla base delle informazioni e preferenze manifestate dal cliente, il documento denominato "Informazioni Europee di base sul credito ai consumatori" sarà rilasciato al consumatore per mail o in forma cartacea presso i nostri uffici. Prima di sottoscrivere il contratto, ti ricordiamo di leggere il dettaglio delle condizioni economiche e contrattuali relative al finanziamento, a tale scopo si rimanda al documento "Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori" disponibile, in forma cartacea presso le nostre filiali e agenzie, on line nella sezione trasparenza del sito sul sito www.tempoprestiti.it e www.italcredi.it.

Pensionati in Convenzione INPS

Sei un Pensionato ed hai meno di 86 anni puoi richiedere in modo facile e veloce fino a 90.000 € a tasso fisso dilazionabile in rate mensili con durata da 12 a 120 mesi. Si tratta di un prestito a tasso molto vantaggioso erogato in convenzione INPS (ed ex INPDAP) in tempi brevissimi, non vincolato all'acquisto di prodotti o servizi e la somma erogata verrà accreditata direttamente sul tuo conto corrente.Non ti verrà richiesto nessun coobbligato o garante e non serve fornire nessun giustificativo.Inoltre puoi richiederlo anche in presenza di altri finanziamenti, protesti, pignoramenti o se hai avuto qualche disguido finanziario. Richiedi Preventivo...

Questa tipologia di prestito, essendo disciplinata dal DPR 5/1/1950 n.180. Il rimborso della rata avviene mediante addebito automatico che l'ente previdenziale effettua sulla pensione e la rata non può superare il quinto (20%) della pensione netta Per sapere qual'è il quinto della tua pensione ti basterà richiedere il supporto dei nostri consulenti che tramite il portale INPS stamperanno in tempo reale la tua quota cedibile che ti sarà consegnata gratuitamente e senza alcun impegno. I nostri consulenti saranno lieti di elaborare un preventivo personalizzato on line o in presenza, presso una nostra agenzia o a domicilio.

La nostra consulenza sarà sempre gratuita e senza impegno.

Decidi di procedere con la richiesta del finanziamento! Ci occuperemo noi di tutta la parte burocratica garantedoti l’approvazione del prestito entro 24 ore ed erogazione in tempi rapidissimi e con una procedura semplice e trasparente. Se preferisci non incontrare nessuno fisicamente potrai richiedere di accedere alla nostra procedura di riconoscimento a distanza totalmente on line.

Tipologie di pensioni Finanziabili

  • check-true.pngVecchiaia Ordinaria
  • check-true.pngSuperstite (vedovanza)
  • check-true.pngInvalidità Ordinaria, previa valutazione del questionario medico

È importante sapere che esistono particolari categorie di pensioni che non possono accedere a questa tipologia di finanziamento, come per esempio:

Tipologie di pensioni Non Finanziabili

  • check-true.pngpensione sociale
  • check-true.pngassegno sociale
  • check-true.pngsussidi di sostegno al reddito
  • check-true.pngassegni al nucleo famliare

Il finanziamento è sempre assistito, in base alla normativa vigente, da una copertura assicurativa per il rischio vita con costo a carico dell'istituto erogante che garantisce il pagamento del credito residuo in caso di decesso del titolare della pensione. Per tutelare e facilitare i pensionati che richiedono questa tipologia di prestito, l'INPS ha definito le modalità e le condizioni necessarie per la concessione, alle quali gli istituti di credito convenzionati devono obbligatoriamente attenersi. Il tasso agevolato rispetto a qualsiasi altra tipologia di prestito è conseguenza di un accordo fra l'ente INPS e gli istituti finanziari che pertanto hanno una sicura garanzia nell'erogazione del credito

prestiti-pensionati
vantaggi-prestito.png

I vantaggi dei Prestiti Per Pensionati

Puoi ottenere fino a 90.000€ a firma singola. Esito entro 24 ore dalla ricezione completa dei documenti necessari ed erogazione in pochi giorni. Rateizzazione con comode rate da 24 a 120 mesi. Condizioni Agevolate in convenzione INPS, e con i principali Enti pensionistici Italiani. Puoi richiederlo anche se hai avuto disguidi finanziari, pignoramenti o segnalazioni in banca dati. Nessuna necessità di giustificazione o richiesta di garanzie. Nessuna spesa aggiuntiva dovuta, tutti i costi sono compresi nelle rate. Zero costi di istruttoria pratica. Puoi richiedere un acconto alla firma del contratto. Possibilità di rinnovo anticipato con recupero interessi e oneri anticipati (costi assicurativi, commissioni bancarie, ecc..); Copertura assicurativa del rischio vita con costo a carico della banca.. Possibilità di consolidamento debiti estinguendo o rinnovando altri finanziamenti. Non dovrai mai preoccuparti di pagare mensilmente la rata perché verrà addebitata direttamente sullo stipendio. Si annulla così il rischio di dimenticare la scadenza del pagamento e di conseguenza una possibile segnalazione nelle banche dati.

lente.png

Chi può richiedere un Prestito Pensionati

  • Pensionati INPS ed exINPDAP che non abbiano compiuto 86 anni di età.
  • Pensionati ENASARCO, ENPAM, INARCASSA, ENPALS, CIPAG, CASSA FORENSE, CNPADC, CNPR, ENPACL, ENPAF, ENPAIA, ENPAV, FASC o di Altri Enti Pensionistici che non abbiano compiuto 86 anni di età
documenti_necessari.png

Documenti necessari

  • Documento di Identità.
  • Codice fiscale o tessera sanitaria
  • Ultimo cedolino pensione oppure modello CUD completo di OBIS M

Con Tempo Prestiti ti basterà un click per richiedere in meno di 3 minuti un preventivo on line personalizzato. Cosa aspetti?

Richiedilo Subito.